Eiffel 65

Venerdì 26 Luglio
Dalle 22:00 alle 04:00
Afterparty con ospite a sorpresa

Info: +39 391 3901507

Venerdì 26 Luglio
Dalle 22:00 alle 04:00
Afterparty con ospite a sorpresa

Info: +39 391 3901507

Prezzi:
Early bird € 12
Regular tickets € 16
Intero in cassa € TBA
Tavoli € 30

Nei primi anni ’90, i tre componenti entrano a far parte della factory torinese Bliss Corporation di Massimo Gabutti e Luciano Zucchet. Dopo aver partecipato in qualità di artisti e di produttori a numerosi progetti dance decidono di formare la band nel Settembre del 1998. La decisione nasce dalla collaborazione dei tre ad una canzone dal titolo “Blue (Da ba dee)”, il singolo d’esordio degli Eiffel 65. “Blue” riesce ad ottenere risultati strabilianti: per numerose settimane il brano è primo nelle classifiche di vendita di quasi tutto il mondo, compresa l’irraggiungibile Inghilterra e gli Stati Uniti. Inizia per gli Eiffel 65 un lungo periodo di impegni promozionali e concerti in tutto il mondo che li vede esibirsi a fianco dei più grandi nomi della musica mondiale e che li porterà ad essere presenti nelle televisioni, nelle radio e sui giornali più autorevoli.
“Move your body” e successivamente “Too much of heaven” confermano il successo ottenuto dal loro brano d’esordio e faranno parte del loro fortunatissimo primo album”EUROPOP”. In questi cinque anni gli Eiffel 65 hanno venduto circa 15 milioni di dischi in tutto il mondo.

Nei primi anni ’90, i tre componenti entrano a far parte della factory torinese Bliss Corporation di Massimo Gabutti e Luciano Zucchet. Dopo aver partecipato in qualità di artisti e di produttori a numerosi progetti dance decidono di formare la band nel Settembre del 1998. La decisione nasce dalla collaborazione dei tre ad una canzone dal titolo “Blue (Da ba dee)”, il singolo d’esordio degli Eiffel 65. “Blue” riesce ad ottenere risultati strabilianti: per numerose settimane il brano è primo nelle classifiche di vendita di quasi tutto il mondo, compresa l’irraggiungibile Inghilterra e gli Stati Uniti. Inizia per gli Eiffel 65 un lungo periodo di impegni promozionali e concerti in tutto il mondo che li vede esibirsi a fianco dei più grandi nomi della musica mondiale e che li porterà ad essere presenti nelle televisioni, nelle radio e sui giornali più autorevoli.
“Move your body” e successivamente “Too much of heaven” confermano il successo ottenuto dal loro brano d’esordio e faranno parte del loro fortunatissimo primo album”EUROPOP”. In questi cinque anni gli Eiffel 65 hanno venduto circa 15 milioni di dischi in tutto il mondo.

Gli Eiffel 65 vengono chiamati inoltre in qualità di remixer da molti artisti tra i quali: Jean Michelle Jarre, Kool & the Gang, Aqua, Bloodhound Gang, Andreas Johnson, Piero Pelù, Nek.
Il terzo singolo degli Eiffel 65 “Viaggia insieme a me” (in radio dal 16 Maggio), segna una virata del gruppo verso il pop, pur mantenendo inevitabilmente il loro inconfondibile sound. Il nuovo album “Eiffel 65”, contiene 13 canzoni ed esce il 30 maggio 2003. La band ha una carriera attiva ed è tuttora coinvolta in interviste, partecipazioni a programmi televisivi (90 Special, Italia 1, 17 Gennaio 2018) e documentari. La loro hit di successo, “Blue (Da Ba Dee)”, inoltre, è stata inserita negli anni in numerose colonne sonore di film hollywoodiani, tra cui: “Big, Fat, Liar”, “Iron Man 3”, “I Puffi – Viaggio nella foresta segreta” e “Smallfoot”. La stessa traccia è stata inserita, inoltre, nella nuova versione di “Just Dance 2018”. Per l’inizio del 2019 è prevista l’uscita, su VICE USA, di un documentario dedicato ai tre componenti della band e alla nascita della loro hit “Blue (Da ba dee)”. Il video conterrà interviste inedite e scene da uno dei concerti.

Gli Eiffel 65 vengono chiamati inoltre in qualità di remixer da molti artisti tra i quali: Jean Michelle Jarre, Kool & the Gang, Aqua, Bloodhound Gang, Andreas Johnson, Piero Pelù, Nek.
Il terzo singolo degli Eiffel 65 “Viaggia insieme a me” (in radio dal 16 Maggio), segna una virata del gruppo verso il pop, pur mantenendo inevitabilmente il loro inconfondibile sound. Il nuovo album “Eiffel 65”, contiene 13 canzoni ed esce il 30 maggio 2003. La band ha una carriera attiva ed è tuttora coinvolta in interviste, partecipazioni a programmi televisivi (90 Special, Italia 1, 17 Gennaio 2018) e documentari. La loro hit di successo, “Blue (Da Ba Dee)”, inoltre, è stata inserita negli anni in numerose colonne sonore di film hollywoodiani, tra cui: “Big, Fat, Liar”, “Iron Man 3”, “I Puffi – Viaggio nella foresta segreta” e “Smallfoot”. La stessa traccia è stata inserita, inoltre, nella nuova versione di “Just Dance 2018”. Per l’inizio del 2019 è prevista l’uscita, su VICE USA, di un documentario dedicato ai tre componenti della band e alla nascita della loro hit “Blue (Da ba dee)”. Il video conterrà interviste inedite e scene da uno dei concerti.

Gli Eiffel 65 vengono chiamati inoltre in qualità di remixer da molti artisti tra i quali: Jean Michelle Jarre, Kool & the Gang, Aqua, Bloodhound Gang, Andreas Johnson, Piero Pelù, Nek.
Il terzo singolo degli Eiffel 65 “Viaggia insieme a me” (in radio dal 16 Maggio), segna una virata del gruppo verso il pop, pur mantenendo inevitabilmente il loro inconfondibile sound. Il nuovo album “Eiffel 65”, contiene 13 canzoni ed esce il 30 maggio 2003. La band ha una carriera attiva ed è tuttora coinvolta in interviste, partecipazioni a programmi televisivi (90 Special, Italia 1, 17 Gennaio 2018) e documentari. La loro hit di successo, “Blue (Da Ba Dee)”, inoltre, è stata inserita negli anni in numerose colonne sonore di film hollywoodiani, tra cui: “Big, Fat, Liar”, “Iron Man 3”, “I Puffi – Viaggio nella foresta segreta” e “Smallfoot”. La stessa traccia è stata inserita, inoltre, nella nuova versione di “Just Dance 2018”. Per l’inizio del 2019 è prevista l’uscita, su VICE USA, di un documentario dedicato ai tre componenti della band e alla nascita della loro hit “Blue (Da ba dee)”. Il video conterrà interviste inedite e scene da uno dei concerti.